Prima la spaccata, poi il furto nell'area di servizio (ma arriva la polizia): ladri in fuga bloccati e arrestati

E' successo la scorsa notte, a Foggia,quando gli agenti delle 'Volanti' hanno arrestato i foggiani. Romeo Vincenti, classe 1987, già sottoposto all’obbligo di firma, e Savino Delle Noci, classe 1991, per furto aggravato in concorso

Immagine di repertorio

Sorpresi dalla polizia, con le mani nel sacco, mentre razziavano merce dal market di un'area di servizio lungo viale Ofanto, a Foggia. 

E' successo la scorsa notte, quando gli agenti delle 'Volanti' hanno arrestato in flagranza di reato per furto aggravato in concorso, i foggiani. Romeo Vincenti, classe 1987, già sottoposto all’obbligo di firma, e Savino Delle Noci, classe 1991. Nel dettaglio, intorno alle 4 del matitno, due volanti sono intervenute, su indicazione della sala operativa, per una segnalazione di furto presso un distributore di carburante sito in Viale Ofanto.

La prontezza degli agenti nell’effettuare l’intervento ed una manovra a “tenaglia” con le autovetture di servizio hanno consentito di circoscrivere l’area in cui stava avvenendo il furto. I due giovani, vistisi scoperti, hanno immediatamente tentato di darsi alla fuga, ma i poliziotti sono riusciti a bloccare nel piazzale, prima Delle Noci - che tentava di disfarsi di una busta contenente il 'bottino' (ovvero 7 bottiglie di vino, 13 lattine di olio motore, un pc portatile) - e poi Vincenti che ha tentato di scappare a piedi ma è stato inseguito e bloccato poco dopo.

Gli agenti, dopo aver restituito al proprietario il materiale rubato, hanno rinvenuto e sequestrato, nel piazzale del distributore, un tubo di ferro lungo 120 cm, probabilmente usato dai malfattori per infrangere la vetrina del locale commerciale. 

I due giovani dopo le formalità di rito sono stati condotti agli arresti domiciliari, presso le rispettive abitazioni a disposizione della locale Procura della Repubblica in attesa del rito per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • Addio a Padre Marciano Morra: per 20 anni fu amico e confratello di Padre Pio

  • La Puglia verso la zona arancione

  • Otto minuti di follia: inseguimento da film tra auto e pedoni, l'incidente contro un muro e la cattura dei due fuggitivi

  • 170 pazienti in terapia intensiva e 1392 in area non critica in Puglia. Nel Foggiano covid-free solo due comuni su 61

Torna su
FoggiaToday è in caricamento