Cronaca San Guglielmo e Pellegrino / Piazza Aldo Moro

Carabinieri bloccano ascensore, ladri d’appartamento in fuga per le scale: arrestati

Il tentato furto è avvenuto in uno stabile di una traversa di piazza Aldo Moro a Foggia. Entrambi arrestati, per un 25enne è scattata la misura della custodia cautelare in carcere

E’ fallito grazie al tempestivo intervento di una pattuglia del Nucleo Radiomobile il tentativo di un 25enne con precedenti di polizia per furto e spaccio di stupefacenti (a Carlo D’Agnone è stata applicata la custodia cautelare in carcere) e di un 22enne incensurato (F.A.), entrambi di Foggia, protagonisti del tentato furto in un appartamento sito in una traversa di piazza Aldo Moro.

I carabinieri insospettiti per via del portone di un condominio che presentava segni di scasso, hanno compiuto un sopralluogo all’interno dello stabile, bloccato l’ascensore e percorso le scale. I sospetti si sono rivelati fondati in quanto anche il portone di un appartamento del primo piano presentava segni di scasso.

L’attenzione dei carabinieri veniva successivamente catturata dalle voci dei giovani ladri che non avendo alcuna via di fuga provavano invano a nascondersi nel sottoscale del terrazzo. Bloccati e arrestati, i due sono stati trovati in possesso di alcuni cacciaviti di grosse dimensioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carabinieri bloccano ascensore, ladri d’appartamento in fuga per le scale: arrestati

FoggiaToday è in caricamento