menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Ladri in zona Riuniti, furto in casa e poi la fuga con l'auto della vittima parcheggiata sotto: ci pensano i carabinieri

Il tempestivo recupero del mezzo è frutto del dispositivo dispiegato dal Comando provinciale carabinieri di Foggia, che grazie all’aumento delle ‘gazzelle’ in servizio, sta contrastando il dilagante fenomeno dei furti di autovettura

Furto in abitazione, malviventi trovano le chiavi dell’auto e portano via la vettura di famiglia parcheggiata sotto casa.

E’ accaduto l’altra notte, a Foggia, in zona ospedale: immediato l’allarme lanciato al 112 dalla vittima; i carabinieri hanno immediatamente diramato le ricerche al dispositivo di prevenzione dispiegato dai carabinieri del Comando provinciale di Foggia, e una squadra della compagnia di intervento operativo del 14° Battaglione Carabinieri Calabria, in servizio di rinforzo su Foggia, è riuscita ad intercettare il veicolo in circolazione in zona ‘Candelaro’.

Gli occupanti si sono dati alla fuga, ma sentendosi braccati hanno abbandonato il veicolo dileguandosi a piedi.

L’autovettura, senza danni, è stata così restituita al legittimo proprietario, con le chiavi ancora inserite nel quadro di accensione.

Il tempestivo recupero del mezzo è frutto del dispositivo dispiegato dal comando provinciale carabinieri di Foggia, che grazie all’aumento delle ‘gazzelle’ in servizio, sta contrastando il dilagante fenomeno dei furti di autovettura.

Infatti, è notizia di pochi giorni fa il deferimento alla procura di due giovani foggiani controllati e bloccati in zona Carmine vecchio, mentre si aggiravano in orario notturno con arnesi artigianali idonei ad aprire e mettere in moto le autovetture; ed ancora l’arresto di due minori responsabili del furto di una autovettura in zona rione Martucci, che sono stati inseguiti e bloccati da una pattuglia in prossimità del centro commerciale GrandApulia. L'appello dei militari: "Segnalte situazioni sospette rilevate in prossimità delle autovetture in sosta".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Proprietà e benefici delle fave

Attualità

O la si salva o la si uccide

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento