Eludono l’alt dei carabinieri, abbandonano il mezzo e fuggono a piedi: arrestati

Un 22enne e un 41enne di Foggia sono stati arrestati rispettivamente per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e per il reato di ricettazione

I due foggiani arrestati

Due foggiani, di 22 e 41 anni, sono stati arrestati dopo aver eluso l’alt dei carabinieri e aver tentato invano la fuga a piedi. In due distinti episodi i militari dell’Arma si sono visti forzare il posto di blocco e per questo sono stati costretti ad inseguire Braccio Roberto e Vittorio Cannarile.

Il 22enne, mentre era su un ciclomotore condotto da un complice, non si fermava all’alt imposto da una pattuglia dei carabinieri in viale Artigiani, dando vita ad uno spericolato inseguimento nel corso del quale, arrivato nelle viuzze del centro storico, scendeva dal mezzo e proseguiva la fuga a piedi.

Dopo esser stato notato occultare sotto un’auto in sosta un involucro contenente 104,30 grammi di hashish, vistosi braccato, il ragazzo si consegnava agli uomini in divisa, che lo arrestavano per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Un episodio analogo è accaduto in località Tratturo Camporeale, dove Vittorio Cannarile, di anni 41, mentre era alla guida del suo furgone, decideva di eludere l’alt dei carabinieri, di abbandonare il mezzo e di fuggire a piedi per i campi.

Raggiunto e bloccato dopo pochi metri, nel cassone posteriore del furgone c’era una Citroen C3 risultata rubata il 3 ottobre nel parcheggio del centro commerciale di Molfetta. L’uomo veniva pertanto arrestato per il reato di ricettazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La scuola anti-covid di Emiliano tra ordinanze e appelli social. La contestazione: "Il 18 si torni in classe in sicurezza"

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • "Esco con gli amici" ma non fa più ritorno. Scomparso a 16 anni ma c'è chi tace per paura: "Noi non dimentichiamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento