menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Polizia

Polizia

Arresti a Foggia: in manette Aimola e personaggi di spicco della criminalità

Blitz della Squadra Mobile: in manette l'ex presidente di Amica accusato di falso aggravato dalla modalità mafiosa. Otto persone dovranno rispondere di estorsione aggravata dal metodo mafioso

Blitz degli agenti della Squadra Mobile di Foggia che all’alba di stamane hanno arrestato l'ex presidente di Amica, Elio Aimola, insieme ad altre otto persone, ritenute personaggi di spicco della criminalità foggiana e che dovranno rispondere di estorsione aggravata dal metodo mafioso.

Aimola è accusato di falso aggravato dalla modalità mafiosa. Le indagini riguardano presunte infiltrazioni mafiose che gli investigatori avrebbero accertato nei servizi esterni gestiti dall'azienda 'Amica'.

BLITZ AMICA: NOMI ARRESTATI

Gli arresti sono stati eseguiti sulla base di ordinanze di custodia cautelare in carcere emesse dalla Dda di Bari su richiesta dei pm Giuseppe Gatti e Antonio Laronga.

PER AGGIORNAMENTI CLICCA QUI

Particolari sull'operazione saranno resi noti in una conferenza stampa che si terrà in procura alle 11,30 e alla quale parteciperanno i pm e il procuratore della Repubblica, Antonio Laudati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento