Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Vieste

Nascondeva la cocaina nel reggiseno: fermata e arrestata insieme al suo ragazzo

I carabinieri della compagnia di Vico del Gargano li hanno fermati a Vieste mentre erano a bordo della loro autovettura Hyundai

Sono stati arrestati in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente il 27enne Gianmichele Ciuffreda e la convivente L.M., di anni 20. I carabinieri della compagnia di Vico del Gargano li hanno fermati a Vieste mentre erano a bordo della loro autovettura Hyundai, decidendo di perquisire la vettura.

Nel reggiseno della ragazza c’erano venti grammi di cocaina e nel marsupio dell’uomo 900 euro ritenuti provento dell’attività di spaccio. Le analisi di laboratorio hanno accertato che l’elevata percentuale di purezza della sostanza avrebbe permesso il confezionamento di 70 dosi. Il Ciuffreda è stato tradotto presso il carcere di Foggia, mentre la ragazza sottoposta agli arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nascondeva la cocaina nel reggiseno: fermata e arrestata insieme al suo ragazzo

FoggiaToday è in caricamento