Tentata estorsione, arrestati titolari del Parcheggio del Pellegrino di San Giovanni Rotondo

I due fratelli titolari avrebbero minacciato e costretto tre autisti, uno romano, uno campano e uno portoghese, a parcheggiare all'interno della loro area situata in contrada Mila su via San Marco in Lamis

I presunti estorsori arrestati a San Giovanni Rotondo dagli agenti della questura di Manfredonia sono due fratelli di 37 e 32 anni proprietari del Parcheggio del Pellegrino situato in via San Marco in Lamis, contrada Mila.

A.A. e A.G. sembra che solitamente effettuassero dei posti di blocco all’ingresso della cittadina garganica invitando gli autisti degli autobus con a bordo i pellegrini, a parcheggiare il mezzo all’interno della loro area. Ai toni pacati e gentili, spesso, ogni qualvolta i guidatori si rifiutavano di raccogliere il loro invito, si contrapponevano dei modi violenti e altezzosi che poi sfociavano in vere e proprie minacce.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I due arrestati sono noti negli ambiente della malavita cittadina perché nipoti del più noto “Fraiass”, ucciso in un agguato avvenuto alcuni anni or sono proprio all’altezza del Parcheggio Pellegrino. Ai due vengono contestati tre episodi estorsivi che sarebbero avvenuti l’anno scorso nei confronti di un autista romano, uno portoghese e uno campano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Coronavirus, altri 13 morti in Puglia: i nuovi contagi sono 772

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento