Dietro una vita tranquilla il business della droga: insospettabile foggiano arrestato nel Piacentino

Nel garage dell'uomo i militari hanno trovato 34 panetti marchiati "HA", "€" e "BOGTI" di diverso spessore, che verosimilmente indicano una diversa qualità. Arrestato anche un 26enne del posto

Foto da IlPiacenza.it

E' foggiano uno dei due soggetti arrestati a San Nicolò in provincia di Piacenza per detenzione di droga ai fini di spaccio. Due incensurati, come riporta IlPiacenza.it, sono stati arrestati dai carabinieri il 21 ottobre.

I militari dell'Arma hanno agganciato l'auto con a bordo un 26enne nullafacente del posto e lo hanno seguito fino a quando il ragazzo ha parcheggiato davanti all'abitazione del foggiano 44enne, dove è avvenuto il passaggio di un panetto di hashish.

L'intervento dei carabinieri è stato tempestivo e per entrambi sono scattate le manette. Nel garage dell'uomo i militari hanno trovato 34 panetti marchiati "HA", "€" e "BOGTI" di diverso spessore, che verosimilmente indicano una diversa qualità.

L'insospettavbile foggiano lavora e vive con la famiglia. Entrambi i soggetti su disposizione del pm Antonio Colonna sono stati portati alle Novate

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

  • San Marco in Lamis sotto choc, comunità in lutto per Domenico: "Questo maledetto virus gli ha tolto la vita"

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento