Droga addosso e in casa: arrestati 21enne e 35enne di Foggia

Si tratta di Andrea Insalata classe 1996 e di Christian Riganti classe 1982, beccati dai carabinieri in due distinte operazioni in viale Francia e via Manfredonia

Riganti e la droga

In viale Francia, zona Cep, i militari dell’arma hanno sorpreso il 21enne del posto Andrea Insalata, con circa 50 grammi di hashish e 10 di marijuana. La perquisizione a casa del giovane ha poi permesso di rinvenire un panetto di hashish del peso di 80 grammi circa. L’arrestato è stato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari.

Il secondo servizio è stato effettuato nei pressi di via Manfredonia, dove Christian Riganti, 35enne del capoluogo dauno, è risultato privo di patente di guida mentre in sella a un ciclomotore sprovvisto di assicurazione. Perquisitolo, i carabinieri gli hanno trovato addosso dieci grammi di hashish. La successiva perquisizione domiciliare ha consentito di rinvenire altri due panetti della stessa sostanza per complessivi 300 grammi e materiale per il confezionamento. L’uomo è stato portato presso la casa circondariale locale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento