Smascherato business della droga, un'officina il covo della banda: "Ragazzi noi siamo dei mafiosi"

Arrestate 24 persone nelle province di Milano, Crotone e Foggia: sequestrati due milioni di euro e altrettante tonnellate di stupefacenti, business della banda che agiva in un'officina di Bollate

Si chiama ‘Fumo&Piombo’ l’operazione messa a segno dal comando provinciale della guardia di finanza di Pavia con il supporto del servizio centrale investigazione criminalità̀ organizzata delle fiamme gialle e dei comandi provinciali di Milano, Foggia e Crotone, che ha portato all’arresto 24 persone oltre al sequestro di due milioni di euro e di due tonnellate di stupefacenti, business della banda che agiva da un'officina di Bollate trasformata in un bunker con tanto di poligono di tiro.

"Molteplici e sofisticati erano anche gli accorgimenti adottati dai membri del sodalizio criminoso, alcuni dei quali pregiudicati, per evitare il controllo da parte delle forze di polizia". Le fiamme gialle di Pavia, coordinati dal pm Maurizio Ascione della procura di Milano, sono riusciti a raccogliere gli elementi sufficienti per sequestrare diversi carichi di stupefacente, arrestando i corrieri e distruggendo i canali di approvvigionamento. Le indagini, peraltro, hanno permesso di ricostruire la struttura dell’organizzazione delineandone ruoli e compiti di capi e gregari, ma hanno anche consentito di scoprire come veniva ripulito il denaro ricavato dalla vendita dello stupefacente. In totale sono state sequestrate 9 società̀ attraverso le quali il denaro veniva riciclato, oltre a autovetture.

Le video-intercettazioni della banda

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento