Auto a 'zig-zag' su viale Fortore, polizia blocca 'Musa' spericolata e scopre cocaina: scatta l'arresto

Arrestati dai 'Falchi' della Squadra Mobile due pregiudicati foggiani di 27 e 31 anni: risponderanno del concorso nella detenzione di stupefacente. In auto, sequestrati 26 involucri, dosi da strada di cocaina, per 10 grammi complessivi

Lo stupefacente sequestrato

A bordo di una Lancia Musa 'zigzagavano' pericolosamente nel traffico di viale Fortore, a Foggia. Fermati dalla polizia, i due giovani a bordo sono stati trovati in possesso di droga - alcune dosi di cocaina - e arrestati.

E' in breve quanto accaduto nella notte del 10 novembre, quando i 'Falchi' della squadra mobile hanno arrestati due giovani, entrambi pregiudicati foggiani, di 31 e 27 anni, con l'accusa di concorso di detenzione di sostanze stupefacenti. Nel dettaglio, intorno all'una, una pattuglia della Squadra Mobile, transitando in viale Fortore, notava una Lancia Musa di colore grigio che, incurante del traffico, zigzagava tra le auto incolonnate. A fronte del comportamento sospetto, il mezzo è stato inseguito fino a via di San Giuliano, strada senza via d’uscita.

Bloccato il mezzo, gli agenti hanno perquisito l'auto e i suoi occupanti, recuperando una scatoletta il metallo avvolta da nastro isolante di colore nero chiusa con un elastico. All’interno vi erano 3 bustine contenenti 26 involucri, 'dosi da strada' di cocaina per 10 grammi complessivi, mentre nella disponibilità di del più giovane, è stata sequestrata la somma di 120 euro, in banconote di vario taglio, ritenuto provento dell’attività di spaccio posta in essere da entrambi.

Alla luce di quanto rinvenuto, la perquisizione è stata estesa anche presso le abitazioni dei due. Nell'ambitazione del 27enne, la polizia ha recuperato altri grammi di marijuana (suddivisa in 3 dosi da strada) di di hashish (2 dosi da strada). Attese le risultanze dell’esame narco-test e la flagranza del reato contestato, i due sono stati arrestati e sottoposti agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Coronavirus: 30 morti e un contagiato su quattro in Puglia. I nuovi positivi sono 1100 su appena 4100 tamponi

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Tragedia sulla A14: uomo si toglie la vita lanciandosi da un ponte

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento