menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La conferenza stampa

La conferenza stampa

Droga, armi e munizioni in una abitazione al quartiere Torricelli: arrestato 32enne

A finire nei guai è Davide Tiano. I militari dovranno capire se si tratti di un custode di quanto sequestrato oppure di un soggetto attivo. In suo possesso anche due pistole e munizioni cal. 7,62 adatte a kalashnikoiv e armi da guerra

Droga, armi e munizionamento. E’ quanto recuperato dai carabinieri di Cerignola, nelle disponibilità di un 32enne del posto, arrestato a seguito di una serrata attività d’indagine per detenzione illecita di sostanza stupefacente, detenzione illegale e ricettazione di arma da fuoco e munizioni.

A finire nei guai è Davide Tiano, associato alla casa circondariale di Foggia, come disposto dall’autorità giudiziaria. I militari dovranno capire se si tratti di un custode di quanto sequestrato oppure di un soggetto attivo. I militari sono intervenuti nell’abitazione del giovane, in via Stella, al quartiere Torricelli, e hanno recuperato 155 grammi circa di sostanza stupefacente tipo hashish, 9 dosi di cocaina ed un bilancino di precisione, vario materiale per il confezionamento della droga, nonché la somma contante di 260 euro, presunto provento di attività di spaccio.

Il soggetto, che evidentemente non si aspettava un controllo imminente da parte delle forze dell’ordine, aveva le dosi di cocaina sparse sul comodino, mentre i panetti di marijuana erano stati occultati nell’interstizio tra due mobili. Nel corso della perquisizione sono state inoltre rinvenute, nel vano cassapanca sotto il letto all’interno di una borsa frigo, una pistola semiautomatica cal. 7,65 marca Walther, una pistola cal. 22 marca Rohm con matricola abrasa, entrambe detenute illegalmente e 44 cartucce cal. 7,65, 100 cartucce cal. 7,62 (adatte a kalashnikoiv e armi da guerra), 100 cartucce cal. 9x21, 17 cartucce cal. .22 e 1 cal. 45.  La sostanza stupefacente, le pistole e le munizioni sono stati sottoposti a sequestro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento