Cronaca Manfredonia

Arrestati dipendenti assenteisti, Riccardi: “Vicenda grave e dolorosa”

Il sindaco Riccardi: “Se i fatti dovessero essere accertati, non esiterò a disporre la costituzione di parte civile e avviare tutte le sanzioni disciplinari e contabili”

Apprendo dagli organi di informazione di una vicenda giudiziaria grave e dolorosa: alcuni dipendenti comunali, a vario titolo, si sarebbero assentati dalle loro mansioni, truffando l’ente comunale e percependo remunerazioni malgrado l’assenza dal luogo di lavoro. Se i fatti dovessero essere accertati nella loro consistenza e nella loro gravità, non esiterò a disporre la costituzione di parte civile da parte del Comune e, prima ancora, ad avviare e sollecitare tutte le iniziative sanzionatorie di tipo disciplinare e contabile.

DETTAGLI, FOTO E VIDEO: CLICCA QUI

Già da ora ho chiesto al segretario comunale e al dirigente di avviare le procedure disciplinari legate alla esecuzione delle misure costrittive adottate dall’Autorità giudiziaria. Allo stato non sono in grado di aggiungere altro, avendo appreso la notizia soltanto attraverso gli organi di stampa, ma sin da ora desidero formulare il mio personale ringraziamento per il contributo di verità fornito dall’Autorità giudiziaria e dall’autorità investigativa”.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestati dipendenti assenteisti, Riccardi: “Vicenda grave e dolorosa”

FoggiaToday è in caricamento