Cronaca Cerignola

Rapinarono BCC di Manzano: arrestati due cerignolani, si cercano complici

Si tratta di Antonio Di Bitonto e Marco Traversi, già ai domiciliari per una rapina presso la filiale del Monte dei Paschi di Siena di Ceparana

Sono cerignolani due dei quattro malviventi che il 3 aprile scorso misero a segno una rapina alla Banca di Credito Cooperativo di Manzano, in provincia di Udine. Si tratta di Antonio Di Bitonto e Marco Traversi che si trovavano ai domiciliari per via di un arresto in flagranza di reato compiuto dai carabinieri di Ceparana per un episodio analogo consumato nella filiale del Monte dei Paschi di Siena.

I militari dell’Arma sono riusciti a risalire ai due grazie alla macchina -  ritrovata abbandonata dopo la rapina - con la quale il gruppo si era allontanato. Due di loro fecero irruzione in banca armati e con il volto coperto, riuscendo a portar via un bottino di 10mila euro. Le indagini proseguono per risalire ai due complici

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinarono BCC di Manzano: arrestati due cerignolani, si cercano complici

FoggiaToday è in caricamento