Cronaca Ascoli Satriano / Vico Primo San Donato

Ascoli Satriano: sorpresi con 2 kg di marijuana, arrestati cerignolani

I due sono stati fermati a bordo di un'auto in Vico San Donato davanti l'Asl locale. Sul sedile posteriore c'era una busta di cellophane contenente la droga. In manette sono finiti un 45enne e un 28enne

Due commercianti censurati di Cerignola sono stati arrestati per detenzione illegale di sostanze stupefacenti. Il blitz è stato effettuato di notte dai carabinieri di Ascoli Satriano nel corso di un servizio finalizzato al contrasto dello spaccio di droga. CONTE Giovanni 12.06.1983-2DIPASQUALE Michele 31.05.1966-2

D.P.M. classe ’66 e C.G. classe ’83, sono stati fermati a bordo di una Fiat Multipla in Vico San Donato nei pressi della Asl locale. Il fatto che i due non abbiano saputo fornire una valida spiegazione sul perché si trovassero lì e lo stato di agitazione dei due ha portato i militari del 112 a verificare la banca dati in uso alle forze di Polizia e ad effettuare una perquisizione.

Sul sedile posteriore dell’auto i carabinieri hanno rinvenuto una busta di cellophane di colore blu con due plichi ben compattati avvolti da carta di giornale con all’interno poco più di 2 kg di marijuana.

Accompagnati in caserma, i due cerignolani venivano dichiarati in stato di arresto e associati alla casa circondariale di Foggia a disposizione dell’autorità giudiziaria.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ascoli Satriano: sorpresi con 2 kg di marijuana, arrestati cerignolani

FoggiaToday è in caricamento