Cronaca Via Bari

Forzano l'ngresso di un appartamento con una leva, ma arriva la polizia: in due arrestati dopo una fuga a piedi

E' accaduto ieri, in via Bari, a Cerignola. Per il fatto, la polizia ha arrestato due uomini del posto, con precedenti di polizia, di 31 e 44 anni, per il reato di tentato furto aggravato in abitazione

Immagine di repertorio

Sorpresi dalla polizia mentre, con una grossa leva, forzavano l'ingresso di una abitazione. E' accaduto a Cerignola, dove gli agenti del Commissariato cittadino sono intervenuti in via Bari, per la segnalazione di un furto in appartamento.

Il fatto è successo alle 2 di ieri: giunti a metà della via, i poliziotti hanno notato due uomini che, con una enorme leva in mano, tentavano di forzare due lucchetti che assicuravano la porta di un’abitazione al piano terra. Alla vista degli agenti, i due hanno tentato la fuga, sbarazzandosi della leva che è stata gettata dietro un cassonetto dell’immondizia.

Tentativo di fuga durato poco, perchè i due sono stati raggiunti e fermati dai poliziotti. Si tratta di due soggetti del posto, con precedenti di polizia, di 31 e 44 anni, arrestati  per il reato di tentato furto aggravato in abitazione. Entrambi, dopo le formalità di rito, sono stati condotti incarcere a disposizione dell'autorità giudiziaria. La leva è stata recuperata e sottoposta a sequestro penale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forzano l'ngresso di un appartamento con una leva, ma arriva la polizia: in due arrestati dopo una fuga a piedi

FoggiaToday è in caricamento