"Spaccata" col camion, commando butta giù i cancelli di una azienda ma arrivano i carabinieri: arrestati

I residenti della zona, allertati dai forti rumori, hanno chiamato il 112. Dei cinque malviventi, i carabinieri sono riusciti a bloccarne e arrestarne due, entrambi di Cerignola. In corso indagini per identificare i complici

Immagine di repertorio

Hanno utilizzato un camion come 'testa d'ariete' per la 'spaccata' ai danni di un'azienda. L'immediato intervento dei carabinieri ha permesso di arrestare due dei cinque membri della banda, entrambi di Cerignola.

Il fatto è successo la scorsa notte, in via Faustino Trebbi, dove ha sede l'azienda Trelleborg Wheelsystem, di Budrio, nel Bolognese. Il rumore è stato forte e chiaro e, come riporta BolognaToday.it, ha svegliato i residenti della zona, che hanno quindi lanciato l'allarme al 112. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

d agire un commando di cinque uomini; avevano appela lanciato un camion DAF contro i cancelli dell'azienda, e si accingevano ad entrare per caricare i rottami ferrosi. Immediato l'intervento dei carabinieri, giunti da Budrio e Molinella, che hanno bloccato e arrestato due uomini, un 45enne e un 51enne, originari di Cerignola, mentre un loro compaesano è stato denunciato ed è ricercato insieme agli altri complici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale sulla A14 nel Foggiano: morto intrappolato tra le fiamme il conducente di un camion

  • Tragedia alle porte di Foggia: violento schianto contro il muro di una villa, muore 50enne di Orsara

  • Tragedia sfiorata in mare: madre e figlio rischiano di annegare, militare si lancia in acqua e li salva

  • Il tuffo in mare, il malore e la morte: annega a Vieste Rossano Cochis, braccio destro di Vallanzasca detto 'Nanu'

  • Incidente sulla Statale 16, scontro frontale tra due auto: cinque feriti

  • Morsa da un rettile mentre è al lavoro nei campi. Corsa in ospedale per una giovane bracciante: "Era sopraffatta dal dolore"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento