menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'auto appena smontata

L'auto appena smontata

Smontavano pezzi d’auto rubate in un uliveto: tre arresti a Cerignola

La cannibalizzazione delle autovetture avveniva quando le volanti della polizia effettuavano il cambio del turno

Era diventata una rivendita di ricambi usati di auto rubate. E’ quanto hanno scoperto gli agenti del commissariato di Cerignola in un uliveto di via Candela a tre chilometri dal centro abitato.

Per non dare nell’occhio la cannibalizzazione delle autovetture avveniva nel primo pomeriggio, quando le volanti della polizia effettuavano il cambio del turno. In pochissimo tempo i mezzi rubati venivano smontati da una squadra preparata ad hoc per compiere questi lavoretti.

Ma dopo vari appostamenti e pedinamenti, tre persone sono state colte in flagranza di reato e arrestate per il reato riciclaggio: si tratta di un 42enne pregiudicato del luogo e di due romeni. Altre quattro persone sono state denunciate, tra cui una ragazza appena 18enne accusata di favoreggiamento personale per aver tentato di dare l’allarme urlando e per aver tentato di disfarsi di una cabina elettronica.

Nel fondo agricolo di 4mila metri, posto sotto sequestro penale, gli agenti della polizia hanno recuperato un’auto di recente immatricolazione già smontata. Il valore di quanto sottoposto a sequestro è di  circa 1.000.000 di euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Compro 3mila dosi del vaccino Sputnik con la mia indennità"

Attualità

L'impianto di compostaggio di San Severo si farà: ha vinto Saitef, il Consiglio di Stato certifica il 'pasticcio' del Comune

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento