Cronaca Cerignola

Giovani e spregiudicati rapinarono banca a Barletta: arrestato 17enne di Cerignola

Un 18enne e un 24enne erano stati arrestati mentre tentavano di rientrare a Cerignola a bordo di un pullman. La rapina alla Banca Popolare di Puglia e Basilicata

E’ stato arrestato anche il terzo complice della rapina messa a segno il 13 novembre scorso presso la Banca Popolare di Puglia e Basilicata a Barletta di vi Roma. Si tratta di un 17enne di Cerignola, complice di un 18enne (G.M.) e di un 24enne (R.G.) della stessa città che gli agenti del commissariato arrestarono il flagranza di reato mentre stavano prendendo un pullman per far rientro nella città ofantina. Il minore è stato raggiunto da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere e rinchiuso al Fornelli di Bari.

IL VIDEO DELLA RAPINA

In quella occasione uno dei due rapinatori era stato riconosciuto grazie alle testimonianze fornite e alle immagini dell’impianto di videosorveglianza dell’istituto di credito, in cui si vede un ragazzo con gli occhiali da sole, un berretto, un piumino e una borsa a tracolla entrare armato di taglierino – con il quale ha minacciato il dipendente di aprire il bussolotto per far entrare i complici - scavalcare e ripulire le casse. Il minore arrestato si era presentato spontaneamente con un suo legale di fiducia presso gli uffici di polizia, ammettendo le sue responsabilità. In un primo momento era stato denunciato in stato di libertà per rapina aggravata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovani e spregiudicati rapinarono banca a Barletta: arrestato 17enne di Cerignola

FoggiaToday è in caricamento