Sabato, 20 Luglio 2024
Cronaca Cerignola

Con un taglierino rapinano banca e fuggono con l'incasso: in manette due uomini di Cerignola

I due, di 21 e 47 anni, sono accusati di partecipato alla rapina messa a segno nel giugno 2014 nella filiale della Banca Popolare di Puglia e Basilicata di Atella. In quella occasione, riuscirono a portare via un bottino di 13mila e 500 euro

Dovranno rispondere del reato di rapina aggravata in concorso, i due uomini di Cerignola arrestati questa mattina dai carabinieri di Atella, dall’esito di una serie di indagini coordinate dalla procura di Potenza.

I due, rispettivamente di 21 e 47 anni, sono accusati di partecipato alla rapina messa a segno nel giugno 2014 nella filiale della Banca Popolare di Puglia e Basilicata di Atella. In quella occasione, gli autori  - armati di taglierino e col volto coperto da una calzamaglia – riuscirono a portare via un bottino di 13mila e 500 euro. L’arresto è stato notificato in carcere, dove i due uomini si trovano reclusi per altri reati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con un taglierino rapinano banca e fuggono con l'incasso: in manette due uomini di Cerignola
FoggiaToday è in caricamento