Da Cerignola a Trani per rubare un’autovettura, polizia ricambia il viaggio ma per arrestarli

Due uomini di 35 e 44 anni sono stati arrestati dagli agenti del commissariato di polizia di Trani insieme ai colleghi di Cerignola per via di un furto commesso nel mese di giugno

Due uomini di Cerignola di 35 e 44 anni, entrambi con precedenti di polizia, la scorsa notte sono stati colpiti da un’ordinanza di custodia cautelare, rispettivamente in carcere e agli arresti domiciliari. Gli arresti sono stati compiuti su disposizione del Gip del Tribunale di Trani per il reato di furto aggravato in concorso tra loro di un’autovettura avvenuto in città nel mese di giugno.

I poliziotti della Squadra di P.G. del commissariato di P.S. di Trani hanno operato l’arresto a Cerignola con l’ausilio degli agenti del locale commissariato, procedendo all’esecuzione dell’ordinanza a seguito di una mirata attività d’indagine che ha permesso di raccogliere una serie di elementi di riscontro tale da ritenere i due uomini responsabili della commissione del reato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Di conseguenza, il GIP del Tribunale di Trani, a seguito di richiesta della Procura della Repubblica di quel Tribunale, ha emesso nei loro confronti la misura cautelare eseguita dagli agenti, che hanno rintracciato i due uomini presso le rispettive abitazioni. Al termine delle formalità di rito il 35enne è stato associato presso la Casa Circondariale di Trani, mentre il 44enne è stato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, a disposizione dell’A.G. procedente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Coronavirus: 75 casi in provincia di Foggia, in Puglia sono 301 e tre morti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento