Cronaca Cerignola

Tentano di rubare un’auto a Pescara: cerignolani presi dopo inseguimento

Uno di loro è finito in carcere mentre gli altri due dovranno rispettare l'obbligo di dimora nella città ofantina

Avevano appena aperto una Fiat Punto con uno spadino ed erano pronti a portarla via, ma fortunatamente sono stati sorpresi da una pattuglia del Nucleo Operativo Radiomobile dei carabinieri. I tre foggiani, tutti di Cerignola, alla vista dei militari sono saliti a bordo di una Ford Fiesta e si sono dati a precipitosa fuga provando invano a far perdere le proprie tracce.

Bloccati dopo poche centinaia di metri, due fratelli di 31 e 33 anni e un 37enne sono stati arrestati per furto aggravato. Nella loro auto i militari hanno trovato delle centraline, dei quadri e il materiale occorrente per compiere furti di questo genere. Sottoposti a giudizio con rito direttissimo, uno di loro è finito in carcere, mentre per gli altri due dovranno rispettare l’obbligo di dimora nella città ofantina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentano di rubare un’auto a Pescara: cerignolani presi dopo inseguimento

FoggiaToday è in caricamento