Cronaca Cerignola / Via Santuario Madonna di Ripalta

Cerignola: smontavano auto rubate, arrestati. Sequestrati box e arnesi

Sono stati sorpresi armeggiare su un veicolo rubato a Trani in alcuni box ubicati in via Madonna di Ripalta. Hanno tentato invano di guadagnare la fuga

I carabinieri di Cerignola hanno sottoposto a fermo di polizia giudiziaria D.L.F., classe 1976, già noto alle forze di polizia  e M.P., classe 1974, incensurato, per concorso in ricettazione.

I militari dell’Arma hanno effettuato una perquisizione all’interno di alcuni box ubicati nei pressi di un caseggiato sito in via Madonna di Ripalta, nel centro abitato ofantino.

Al momento dell’arrivo, il 38enne ha tentato di chiudere la serranda dall’interno per guadagnare la fuga dal retro, ma è stato prontamente bloccato.

In un altro box adiacente il 36enne stava armeggiando su di un veicolo quasi completamente smontato. Anche lui ha tentato invano di allontanarsi.

Entrambi erano sporchi di grasso, vestivano abiti da lavoro ma non sapevano fornire alcuna giustificazione della loro presenza in quel luogo. L’auto su cui stava armeggiando era una Peugeot 308 che - da interrogazione alla Banca Dati in uso alle Forze di Polizia - è risultata essere stata rubata qualche ora prima a Trani.

All’interno dei garage sono stati rinvenuti attrezzi per smontare le autovetture e numerosi parti di altri autoveicoli, sistemate ordinatamente. Le parti di carrozzeria della Peugeot 308  erano già state caricate su di un furgone Iveco pronte per essere trasportate altrove.

I due sono stati accompagnati in caserma per ulteriori accertamenti all’esito dei quali, in considerazione dei gravi indizi di colpevolezza raccolti dai Carabinieri nei loro confronti, sono stati sottoposti a fermo di polizia giudiziaria.

I quattro box, tutti gli arnesi, le parti di auto smontate, la Peugeot 308 ed il furgone che sarebbe stato utilizzato per il trasporto, sono stati sottoposti a sequestro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cerignola: smontavano auto rubate, arrestati. Sequestrati box e arnesi

FoggiaToday è in caricamento