Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Cerignola

Sgominata banda che assaltava tir carichi di merce, con i kalashnikov: 8 fermi

Due le rapine accertate, una sulla A14 all'altezza di Cerignola est e l'altra lungo la A16. Si tratta di pregiudicati cerignolani e baresi

Questa mattina sono stati eseguiti otto decreti di fermo nei confronti di altrettanti soggetti ritenuti responsabili dei reati di rapina, sequestro di persona, porto e detenzione illegale di armi. La Squadra Mobile di Foggia ha così sgominato un sodalizio malavitoso specializzato negli assalti a tir carichi di merce di ingente valore, che avvenivano con l’impiego di kalashnikov. Si tratta di pregiudicati cerignolani e baresi accusati anche di essere gli autori di una rapina compiuto il 24 luglio scorso tra le province di Bari e Foggia, lungo la A16 a un camion di sigarette. L’altra sarebbe stata messa a segno a giugno, sulla A14 all’altezza di Cerignola Est.

AGGIORNAMENTI, NOMI, FOTO E VIDEO BLITZ

Alle operazioni hanno partecipato anche gli investigatori del Servizio Centrale Operativo e la Squadra Mobile barese. L’adozione, in via d’urgenza, dei fermi, è stata concordata con il magistrato titolare dell’inchiesta, al fine di impedire la realizzazione di ulteriori assalti armati, che, stando a quanto riferiscono gli investigatori, erano stati già pianificati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sgominata banda che assaltava tir carichi di merce, con i kalashnikov: 8 fermi

FoggiaToday è in caricamento