Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Cerignola

45enne va in giro con pistola nel marsupio, 20enni beccati con banconote false

A San Giovanni Rotondo i carabinieri hanno arrestato un autotrasportatore, mentre a Cerignola due ragazzi sono stati sorpresi a bordo di un autocarro con circa 500 euro di banconote false

Tre persone sono state arrestate in due distinte operazioni dai carabinieri di Cerignola e di San Giovanni Rotondo. Nella città di Padre Pio i militari dell’Arma hanno fermato e arrestato un autotrasportatore 45enne che girava a bordo della sua autovettura con una pistola semiautomatica calibro 7.65 custodita all’interno di un marsupio.

Da ulteriori accertamenti è emerso che l’uomo aveva regolarmente denunciato il possesso dell’arma ma non era titolare di porto d’armi. Perquisita l’autovettura, i carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato anche 9 cartucce, un serbatoio di scorta e 2 coltelli a serramanico.

Nella città ofantina un 21enne incensurato e un 23enne già noto alle forze di polizia, sono stati fermati mentre erano a bordo di un autocarro, al cui interno gli uomini del 112 hanno trovato una banconota da 20 e una da 5 false.

L’atteggiamento dei due ha spinto i militari ad approfondire la perquisizione e a rinvenire, nascoste sotto il tappetino, altre sette banconote da 50 euro e 11 da 10 contraffatte e aventi lo stesso numero seriale. I due sono stati trasferiti nel carcere di Foggia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

45enne va in giro con pistola nel marsupio, 20enni beccati con banconote false

FoggiaToday è in caricamento