Cerignola: tre arresti, due per detenzione di droga ai fini di spaccio

Gli uomini dell’Arma hanno eseguito anche l’arresto di C.R., 51enne del luogo, rispettando l’ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale Repubblica presso la Corte d’Appello di Cagliari

I carabinieri di Cerignola hanno arrestato S.D.E., 20enne polacco residente a Stornara in esecuzione ordinanza custodia cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Foggia, per “detenzione fini spaccio di sostanza stupefacente”. L’arrestato è stato tradotto presso il carcere di Foggia a disposizione dell’A.G. che ha emesso il provvedimento.

Sempre nella città ofantina, per il medesimo reato, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale compagnia hanno arrestato in flagranza di reato, F.N., 41enne del luogo trovato in possesso 11 grammi di cocaina e 135 euro. L’arrestato è stato tradotto presso il proprio domicilio in regime arresti domiciliari.

Gli uomini dell’Arma hanno eseguito anche l’arresto di C.R., 51enne del luogo, rispettando l’ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale Repubblica presso la Corte d’Appello di Cagliari.

L’uomo dovrà espiare dieci mesi di reclusione per furto aggravato in appartamento e per detenzione abusiva d’armi, commessi in varie località della provincia sarda tra l’ottobre e il novembre 2007.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ultima ora: primo caso di Coronavirus in Puglia

  • Terribile incidente nel Foggiano: morto 42enne. Dopo il violento impatto, l'auto si è ribaltata ed è finita fuori strada

  • In Puglia 5 casi con sintomi sovrapponibili a quelli del Coronavirus: chi rientra a casa dalle zone rosse deve comunicarlo

  • Tampone su un paziente, si attendono i risultati: quarantena provvisoria per i sanitari entrati in contatto col soggetto

  • Violenti scontri nel Foggiano: tafferugli tra baresi e leccesi sulla A16, incendiato un veicolo

  • Tentato omicidio davanti a un bar, estrae pistola e apre il fuoco per un debito di droga: fermato pregiudicato

Torna su
FoggiaToday è in caricamento