Biccari, asportano gasolio da un’azienda agricola: arrestati castelluccesi

Tre soggetti di Castelluccio Valmaggiore sono finiti agli arresti domiciliari per un furto compiuto in un’azienda agricola di Biccari

Avevano asportato materiale del valore di circa 1000 euro i tre soggetti di Castelluccio Valmaggiore sottoposti al regime degli arresti domiciliari per furto aggravato in concorso. Donato Goduto di 35 anni, Angelo Franco Cocco di 24 e Angelo L’Erario di 23, sono stati sorpresi dai carabinieri di Biccari nella notte tra sabato e domenica, mentre a bordo di una Fiat Scudo uscivano da un’azienda agricola di contrada ‘Pezza Fontana’.

Il conducente ha premuto il piede sull’acceleratore tentando di seminare i carabinieri che si erano posti al loro inseguimento per procedere a un controllo. Bloccati dopo alcune centinaia di metri, i militari dell’Arma hanno rinvenuto 14 fusti di gasolio per un totale di 500 litri e un fusto da 20 kg contenente liquido antigelo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’azienda agricola oggetto del furto, infatti, dispone di una cisterna interna per l’erogazione di carburante ai propri mezzi agricoli. I tre, che non hanno saputo in nessun modo giustificare la loro presenza in loco, né la provenienza del carico, sono stati tratti in arresto e tutto il materiale asportato, è stato restituito al legittimo proprietario. Al termine delle formalità di rito, sono stati sottoposti agli arresti domiciliari presso le rispettive abitazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Statale 16: tir si ribalta a pochi chilometri da Foggia, un morto e un ferito

  • Choc a Foggia: litiga con la fidanzata, i due 'cognati' lo raggiungono a casa e lo accoltellano

  • Si torna a ballare in Puglia: verso la riapertura di club e discoteche all'aperto

  • "Era bravissimo e un grande lavoratore". Amici e conoscenti in lacrime per Mattia. Pizzeria chiude per due giorni

  • Rimprovera comitiva chiassosa, ispettore di polizia accerchiato e aggredito sotto casa: grave episodio a San Severo

  • Coronavirus, 8 casi in Puglia ma Capitanata senza vittime né contagi. I positivi scendono a 1222

Torna su
FoggiaToday è in caricamento