Cronaca

Foggia: cinque arresti dei carabinieri, 17enne trovato con 16 grammi di hashish

7 anni e 4 mesi a 37enne per associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti. 41enne e 42enne per ricettazione

Nei giorni appena trascorsi gli uomini del 112 hanno eseguito altri cinque arresti nei confronti di altrettanti soggetti accusati a vario titolo di ricettazione, guida in stato di ebbrezza e oltraggio a pubblico ufficiale, detenzione di sostanze stupefacenti e traffico di droga.

Un 17enne è stato tratto in arresto poiché, durante un servizio di controllo, è stato trovato in possesso di 16 grammi di hashish, già suddivisi in 18 dosi pronte per la cessione. Dopo l’arresto, su disposizione della Procura dei Minori di Bari, il ragazzino è stato affidato al genitore.

Ma i militari del comando provinciale hanno dato esecuzione a quattro provvedimenti restrittivi emessi dall’Autorità Giudiziaria nei confronti di Ciro Coda, il 37enne arrestato poiché gravato da un provvedimento emesso dalla Corte d’Appello di Bari, e che ora dovrà scontare una pena di 7 anni e 4 mesi di reclusione per essersi reso responsabile, nel 2010, di associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti.

V.R., 52enne, arrestato su disposizione del Tribunale di Sorveglianza di Bari che ha emesso un provvedimento di detenzione domiciliare dovendo scontare 9 mesi di detenzione domiciliare perché riconosciuto responsabile di guida in stato di ebbrezza e oltraggio a pubblico ufficiale; reati commessi nel 2010 quando, a seguito di sinistro stradale verificatosi in Chieuti, rifiutava di sottoporsi al test per misurare il tasso alcolico e inveiva contro i carabinieri intervenuti sul posto;

Un 41enne, invece, è stato arrestato in ottemperanza all’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP di Foggia, perché presunto responsabile di ricettazione. A maggio, infatti, l’uomo è stato sorpreso alla guida di un’autovettura che da successive indagini è risultata esser stata rubata, sulla quale l’uomo aveva apposto le targhe di una sua autovettura identica, ma demolita.

D.F.M:, 42enne foggiano, è stato arrestato e ora dovrà scontare due anni di reclusione per il reato di ricettazione, essendo stato sorpreso, nel 2002, alla guida di un ciclomotore risultato oggetto di un furto perpetrato pochi giorni prima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Foggia: cinque arresti dei carabinieri, 17enne trovato con 16 grammi di hashish

FoggiaToday è in caricamento