Ultrasessantenni, ma con l'hobby dello spaccio di cocaina: arrestati coniugi

La coppia al di sopra di ogni sospetto gestiva una discreta attività di spaccio di cocaina. Lo hanno scoperto i carabinieri che hanno arrestato marito e moglie a Capojale

Il materiale sequestrato

Una coppia di insospettabili: marito pensionato e moglie casalinga, 65 anni lui, 63 lei, entrambi “ritirati” a vita tranquilla in una casa rurale a Capojale, frazione marina di Cagnano Varano. Eppure, la coppia al di sopra di ogni sospetto gestiva in proprio una discreta attività di spaccio di stupefacenti, per lo più cocaina.

E’ quanto scoperto dai carabinieri della Compagnia di San Giovanni Rotondo che, per il fatto, hanno il 65enne Matteo Bocale e sua moglie Francesca Zimotti, di due anni più giovane. Secondo quando accertato dai militari, i due confezionavano e cedevano dosi di cocaina, utilizzando la propria abitazione rurale come “base operativa”. Nell’ambito della perquisizione effettuata, infatti, i carabinieri hanno rinvenuto in cucina tutto il materiale per il confezionamento dello stupefacente: sostanza da taglio, un coltello a serramanico intriso di stupefacente, un rotolo di cellophane e circa 450 euro, provento dell’attività illecita.

Interrato in giardino, nei pressi dell’ingresso e occultato da una fitta sterpaglia, invece, vi era un termos da caffè contenente 15 pacchetti sigillati di cocaina già pronti per essere ceduti per un peso complessivo di 65 grammi circa. Ogni bustina conteneva dai 4 ai 5 grammi, quindi non si tratta di singole dosi per la vendita al dettaglio, ma di "ricariche" destinate ad altri spacciatori. Secondo le analisi effettuate sullo stupefacente, quella sequestrata è cocaina dall'alto potere drogante che, se tagliata ulteriormente, avrebbe prodotto circa 160 dosi per un valore commerciale di 5mila euro. I due coniugi sono stati associati al carcere di Foggia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento