Cronaca Cagnano Varano

Cagnano Varano: bancarotta fraudolenta e truffa, arrestati due imprenditori

Gli indagati, che operano nel settore della produzione di calcestruzzo, avrebbero fraudolentemente percepito otre 500mila euro di contributi comunitari

Per i reati di bancarotta fraudolenta e truffa aggravata, i finanzieri del Comando Provinciale hanno eseguito due provvedimenti di arresti domiciliari nei confronti di altrettanti imprenditori di Cagnano Varano che operano nel settore della produzione del calcestruzzo

In particolare, dalle indagini svolte dai militari della Brigata di Capojale, è emerso che gli indagati avrebbero fraudolentemente percepito otre 500mila euro di contributi comunitari – rientranti nell’ambito del P.O.R. 2000/2006 -  erogati quali incentivi per lo sviluppo dell’imprenditoria locale.

Inoltre, da ulteriori approfondimenti investigativi - coordinati dalla Procura della Repubblica di Lucera – è stato accertato che gli arrestati hanno distratto – ai danni dei creditori e dell’erario – i beni delle società interessate dalla procedura fallimentare, il cui stato passivo ammontava ad oltre 6 milioni di euro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cagnano Varano: bancarotta fraudolenta e truffa, arrestati due imprenditori

FoggiaToday è in caricamento