rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Cronaca Manfredonia

Blitz antimafia dei carabinieri: 32 arresti sul Gargano

Operazione dei Ros sul territorio di Manfredonia, Mattinata, Macchia e Vieste. Contestati, a vario titolo, i reati di associazione mafiosa aggravata dalla disponibilità di armi, stupefacenti, tentato omicidio, autoriciclaggio, favoreggiamento personale, estorsioni, truffe e furto aggravato e ricettazione

Operazione dei carabinieri sul Gargano: i militari del Ros, con i colleghi del Comando provinciale di Foggia e ed i ‘Cacciatori di Puglia’, stanno eseguendo un'ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico di 32 persone indagate a vario titolo per associazione mafiosa aggravata dalla disponibilità di armi, stupefacenti, tentato omicidio, porto abusivo e detenzione di armi, intestazione fittizia, autoriciclaggio, favoreggiamento personale, estorsioni, truffe aggravate, furto aggravato e ricettazione.

Le ordinanze sono state emesse dal Tribunale di Bari, su richiesta della Procura Distrettuale Antimafia e antiterrorismo. I reati contestati sono aggravati dal metodo mafioso, in quanto finalizzati di agevolare l’attività dei gruppi mafiosi operante nei territori di Manfredonia, Mattinata, Macchia e Vieste. I dettagli dell'operazione verranno resi noti nel corso della mattinata, con una conferenza stampa in programma a Bari. Saranno presenti il procuratore nazionale antimafia e antiterrorismo, il procuratore distrettuale antimafia e antiterrorismo di Bari e il comandante del Raggruppamento operativo speciale carabinieri (qui tutti i dettagli).

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz antimafia dei carabinieri: 32 arresti sul Gargano

FoggiaToday è in caricamento