Blitz anticrimine nel Foggiano: pioggia di arresti dalle prime luci dell'alba, 180 carabinieri alla ricerca di armi e droga

Le attività proseguiranno per il resto della giornata, con l'avvicendamento del personale impegnato per non dare soluzione di continuità alle operazioni 

Immagine di repertorio

Continua il servizio coordinato di controllo straordinario del territorio pianificato dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Foggia sull'intero territorio di competenza.

Già da prima dell'alba circa 180 carabinieri dei sette Comandi Compagnia dispiegati sul territorio sono impegnati, con l'ausilio dei colleghi dell'Elinucleo di Bari-Palese, del Nucleo Cinofili di Modugno e dello Squadrone Eliportato Cacciatori Puglia, in perlustrazioni, rastrellamenti, perquisizioni, posti di controllo e verifiche di vario tipo.

Numerosi sono gli arresti già effettuati, nei confronti di altrettanti soggetti sorpresi in flagranza di reato, soprattutto per detenzione illecita di armi o sostanze stupefacenti, e quindi i conseguenti sequestri di droga e armi. 

Molti anche i controlli amministrativi a locali ed esercizi commerciali o di ristorazione, con il supporto di personale dei reparti speciali dei NAS, NIL e NOE. Le attività proseguiranno per il resto della giornata, con l'avvicendamento del personale impegnato per non dare soluzione di continuità alle operazioni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale, auto esce fuori strada e si schianta contro un albero: muore 44enne

  • Tenta il suicidio, sospeso nel vuoto tra il balcone e l'asfalto perde i sensi: figlio, vicino, carabinieri e 115 gli salvano la vita

  • Attimi di tensione al Grandapulia, migranti minacciano di "bloccare il Natale": cariche della polizia e lanci di pietre

  • Grave incidente stradale in A14: sei feriti in tre tamponamenti, grave un uomo di Manfredonia

  • Inseguimento da film nel Foggiano: fuga a folle velocità tra la nebbia per 40 km, volanti speronate e sul finale lo schianto

  • Presa la banda foggiana che assaltava i bancomat: tre colpi in 20 giorni, quattro arresti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento