Tangenti per lavori al cimitero e nelle scuole: arresto bis per Biagini e Laccetti

Il dirigente comunale Fernando Biagini e l'ex consigliere Massimo Laccetti sono stati raggiunti da una nuova ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari. Vittime tre imprenditori

La questura di Foggia

Un’altra ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari è stata eseguita dagli agenti della Squadra Mobile di Foggia nei confronti del dirigente del Comune di Foggia, Fernando Biagini e dell’ex consigliere comunale, Massimo Laccetti, accusati di aver chiesto delle somme di denaro in cambio della concessione, a vario titolo, dei lavori nelle scuole San Pio XII, Bovio e Vittorino da Fletre, nell'area mercatale di via Miranda e relativi alla richiesta di una pratica d'accelerazione delle opere di bonifica all'interno dell'area cimiteriale.  Vittime di quello che gli inquirenti hanno definito il "sistema Biagini-Laccetti", gli imprenditori Marco Insalata, Saverio Normanno e Vincenzo Rana, che avrebbero versato tangenti per complessivi 26mila euro.

L’episodio fa il paio con il caso della tangente di 80mila euro versata da Zammarano in relazione alla conclusione del contratto di locazione di un immobile in piazza Padre Pio, che il Comune avrebbe poi adibito a sede degli uffici giudiziari. Episodio culminato il 2 aprile scorso, con gli arresti, appunto di Biagini e Laccetti

​Nello specifico Insalata avrebbe versato la somma di 10mila euro per accelerare l'operazione di bonifica di un'area cimiteriale che diversamente avrebbe rallentato i lavori di costruzione di alcune cappelle. Duemila euro sarebbero stati versati da Saverio Normanno per l'affidamento dei lavori nelle scuole Pio XII e Vittorino da Feltre. Per quelli all'istituto Bovio, la stessa somma sarebbe stata sborsata a Vincenzo Rana, iimprenditore che avrebbe poi versato altre due tangenti di 8mila e 4mila euro, rispettivamente per l'affidamento dei lavori al mercato di Via Miranda e di altri all'istituto Vittorino da Feltre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Giardinetto, incidente mortale tra Foggia e Orsara: due vittime nello scontro tra un pullman e un'auto

  • Terribile incidente a Poggio Imperiale: scontro in A14, muore bimbo di 3 anni, due feriti gravi

  • Allarme a San Severo, cittadini denunciano: "C'è una pantera in città'"

  • Bomba a Foggia: colpito 'Il Sorriso di Stefano' di Vigilante, all'interno ragazza avverte malore

  • Incidente mortale: comunità in lacrime per Simone, il bambino deceduto nel terribile impatto tra due auto sulla A14

  • "Venite, c'è un tipo sospetto in viale Ofanto": cittadino lo segnala al 113, polizia arriva e 'acciuffa' truffatore

Torna su
FoggiaToday è in caricamento