Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Torremaggiore

Pistole, fucile e un coltello nascosti tra la biancheria di casa: arrestato 38enne

E’ quanto scoperto dai carabinieri di Torremaggiore che, per il fatto, hanno arretato nella flagranza del reato di detenzione illegale di armi il 38enne Antonio Vagnini

Armi e munizioni nascoste in camera da letto. Conservate, o meglio nascoste, tra la biancheria. E’ quanto scoperto dai carabinieri di Torremaggiore che, per il fatto, hanno arretato nella flagranza del reato di detenzione illegale di armi il 38enne Antonio Vagnini.

A portare i militari nell’abitazione di Vagnini, una serie di informazioni raccolte in altri ambiti investigativi. L’intuito dei carabinieri ha fatto sì che venissero quindi recuperate e sequestrate varie armi, tra le quali una pistola semiautomatica calibro 7,65 con matricola abrasa e caricatore dotato di sette munizioni, un fucile calibro 12 a canne mozze, due pistole a salve prive di tappo rosso con annesso caricatore monofilare, 43 munizioni cal. 7,65, 31 cartucce a salve calibro 8 e 3 cal. 12, un coltello a serramanico lungo 20 cm.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pistole, fucile e un coltello nascosti tra la biancheria di casa: arrestato 38enne

FoggiaToday è in caricamento