Cerignola, sequestrato il kit del rapinatore e 32mila euro di cocaina: tre arresti

Controlli a tappeto in città, da parte della polizia. Tre persone sono state arrestate in materia di stupefacenti in due diverse occasioni. Indagini in corso sull'arsenale - fucile, pistola e munizioni - trovato in uno spazio condominiale

Parte del materiale sequestrato

Ancora droga e armi, a Cerignola. Nel corso di due distinte operazioni di polizia, infatti, gli agenti della squadra mobile di Foggia e del commissariato ofantino hanno effettuato una serie di controlli sul territorio del basso Tavoliere giungendo all’arresto di tre persone, in due diverse operazioni afferenti reati in materia di detenzione di sostanza stupefacente.

Tra questi, il 21enne Pasquale Campanale, incensurato del posto, nel cui garage gli agenti hanno trovato un “tesoretto” di circa 450 grammi di cocaina ancora da tagliare e suddiviso in pezzi da 50 grammi ciascuno. Un quantitativo tale - spiegano gli inquirenti - da garantire, dopo il taglio della stessa, circa 8000 dosi da strada, per un valore commerciale stimato pari a 32mila euro.

Il secondo caso, invece, ha visto coinvolta una coppia di giovani cerignolani, di 20 e 19 anni, arrestati sempre per reati in materia di stupefacenti, I due, infatti, detenevano 10 gr di hashish e 4 cipolline di marijuana, nonché tutta l’attrezzatura necessaria per il taglio e il confezionamento della droga. I due hanno già patteggiato la pena a un anno di reclusione.

ARMI E DROGA, IL BLITZ A CERIGNOLA

Sono ancora in corso, invece, le indagini relative al ritrovamento di un piccolo arsenale - un kit completo per rapina - trovato custodito in una valigia nascosta nel cortile di un condominio alla periferia di Cerignola. Gli agenti hanno sequestrato due fucili a canne mozze rubati, una pistola calibro 7,65 con matricola abrasa e 340 cartucce di vario calibro. Tutto conservato insieme a collant da donna e guanti. Sul ritrovamento di questo materiale sono in corso ulteriori indagini e specifici esami finalizzati a individuare il possibile utilizzo delle armi in recenti eventi criminali. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Bus frena per evitare auto, donna cade e muore: due persone a giudizio per omicidio stradale

  • "Addio Costanzo", il dirigente medico del Pronto Soccorso sempre al servizio dei pazienti: "Era un professionista esemplare"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento