Apricena: sorpresi un una cava con mezzi rubati, arrestato sanseverese

Un carabiniere libero dal servizio ha segnalato la presenza di due uomini in una cava dismessa in località Posta dei Colli che facevano a pezzi i mezzi rubati a Modena. Arrestato sanseverese, sfuggito complice

Blitz dei carabinieri

Un pregiudicato di San Severo, F.V. classe 1964, è stato arrestato ad Apricena poiché ritenuto responsabile del reato di riciclaggio.

L’operazione è stata portata a termine dai militari della Stazione di Apricena che, all’interno di una cava dismessa in località “Posta dei Colli”, hanno sorpreso due uomini che stavano “tagliando”, (cercando di fare a pezzi per poi poter rivendere sul mercato illecito dell’usato), un camion e un rimorchio rubati.

A dare il via al blitz è stato un carabiniere fuori servizio, che ha segnalato dei movimenti sospetti nei pressi della cava ed ha subito allertato la pattuglia di turno, intervenendo insieme ai colleghi all’interno del sito.

Alla vista dei militari, i due uomini hanno lasciato “gli attrezzi del mestiere” e si sono dati alla  fuga per i campi circostanti. Dopo un rocambolesco e lungo inseguimento a piedi, il 38enne è stato raggiunto e bloccato dai militari dell’Arma, mentre il complice è riuscito a dileguarsi.

Gli accertamenti esperiti sul mezzo, che una volta privato dei contrassegni identificativi, non sarebbe stato più rintracciabile, hanno permesso di appurare che la motrice ed il rimorchio erano stati rubati presso una ditta della provincia di Modena nel novembre 2011.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si cerca il complice sfuggito all’arresto.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento