Cronaca Cerignola / Strada Statale 16

Con coltelli e piedi di porco assaltano camion sulla Statale 16 bis: inseguiti e arrestati

Per il fatto, i carabinieri hanno arrestato in flagranza del reato di tentata rapina in concorso quattro andriesi. Si tratta di Michele Lombardi, di 40 anni, Riccardo Spione, di 49, Michele Fortunato, di 53 e Nicola Abbasciano, di 41

Armati di coltello, piede di porco, piccozza, mazze ferrate, tutti travisati con passamontagna hanno assaltato un camion fermo in un’area di sosta sulla Statale 16 bis. E’ quanto scoperto dai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della compagnia di Cerignola che, per il fatto, hanno arrestato in flagranza del reato di tentata rapina in concorso quattro andriesi: si tratta di Michele Lombardi, di 40 anni, Riccardo Spione, di 49, Michele Fortunato, di 53 e Nicola Abbasciano, di 41.

Secondo quanto ricostruito dai militari, i malviventi hanno cercato di scardinare lo sportello dell’autotreno per trascinare via il conducente, barricato nella cabina, ed impossessarsi del mezzo. Gli autori hanno desistito dal progetto criminale solo per l’arrivo di una vettura di un istituto di vigilanza e si sono poi fuggiti a bordo di una Opel Zafira in direzione di Barletta.

I carabinieri, allertati da alcuni testimoni, hanno subito intercettato i fuggitivi e, grazie anche all’intervento di una pattuglia dei militari di Barletta, sono riusciti a fermare l’auto dei rapinatori contro il guardrail all’uscita di Canne della Battaglia. A seguito di immediata perquisizione personale e veicolare i militari dell'Arma hanno recuperato i quattro passamontagna e tutti gli arnesi utilizzati per la rapina. I quattro sono stati arrestati e associati al carcere di Foggia. A seguito del giudizio di convalida, gli stessi sono stati sottoposti agli arresti domiciliari presso le rispettive abitazioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con coltelli e piedi di porco assaltano camion sulla Statale 16 bis: inseguiti e arrestati

FoggiaToday è in caricamento