Cronaca

Facevano prostituire romene tra Andria, Taranto e Cerignola: arrestati

Scoperta un'organizzazione criminale dedita al favoreggiamento e allo sfruttamento della prostituzione. Tre dei sette indagati sono stati arrestati in Romania dall'Interpool e dalla polizia giudiziaria romena

Prostituzione

Poliziotti e agenti della municipale di Andria hanno tratto in arresto sei cittadini romeni e un italiano, accusati di far parte di un’organizzazione criminale dedita al favoreggiamento e allo sfruttamento della prostituzione di ragazze romene in Puglia, anche a Cerignola, e a Roma e Milano.

Tre dei sette indagati sono stati arrestati in Romania dall'Interpool e dalla polizia giudiziaria romena. Durante le indagini a numerose prostitute è stato proposto di partecipare ad un programma di assistenza ed integrazione sociale, che ha permesso alle donne di cambiare vita e di interrompere i legami con l'organizzazione criminale.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Facevano prostituire romene tra Andria, Taranto e Cerignola: arrestati

FoggiaToday è in caricamento