Omicidio Passo di Ripe: arrestati i presunti assassini di Luigi Taurino

Si tratta di due albanesi, un uomo e una donna, quest'ultima vicina di casa. Avrebbero ucciso l'uomo originario di Cerignola per vendetta. Una terza persona è fuggita in Albania ed è ricercata

Sono stati arrestati i presunti assassini del commerciante 35enne originario di Cerignola sgozzato a Passo di Ripe di Senigallia giovedì  20 ottobre  e trovato riverso a terra in una pozza di sangue vicino la sua abitazione.

In manette, con l’accusa di omicidio, sono finiti due albanesi. Si tratta di un uomo e una donna. Un terzo è fuggito in Albania ed è ricercato. Secondo gli inquirenti si sarebbe trattato di un vero e proprio agguato.

Si sarebbe trattato di una 'lezione' sfociata in una tragica vendetta, per dissapori con la vicina di casa albanese, sentitasi presumibilmente offesa nella sua onorabilità. Sarebbe questo il movente dell'omicidio di Luigi Taurino avvenuto a pochi passi dal condominio in cui viveva con moglie e figlio, in un appartamento di fronte a quello della vicina.

Le singole responsabilità dei tre albanesi sono ancora da chiarire, ma secondo le prime ipotesi - e le parziali ammissioni dei due fermati - sarebbe stata la donna la mandante di quello che doveva essere un semplice 'avvertimento' nei confronti di Taurino (come dimostra la ferita di sfregio al volto), e che poi si è trasformato in un assassinio, cui la donna non avrebbe assistito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono invece giunti appositamente a Ripe dall'Albania il fratello e l'amico di lei coinvolti nell'omicidio: Taurino non conosceva i due uomini, tant'è che prima di morire agli investigatori avrebbe raccontato di essere stato vittima di una rapina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento