Cronaca

Latitante foggiano catturato ad Ancona, girava con documenti falsi

Non si presentava in Questura dalla scorsa estate nonostante su di lui pendesse un'ordinanza di custodia cautelare. E' stato rintracciato presso la stazione centrale del centro marchigiano

E’ stato rintracciato presso la stazione di Ancona e arrestato dalla agenti della sezione criminalità organizzata del capoluogo dauno, un sorvegliato speciale ricercato dall’estate scorsa. Sul suo capo pendeva un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip. Non si presentava più in questura per la firma. Ad ottobre il gip Salvatore Casiello aveva firmato un provvedimento di cattura contro il sorvegliato.

Il latitante è stato arrestato sabato sera. Girava con un documento d’identità falso. Gli agenti della Squadra Mobile si sono recati di corsa nel centro marchigiano dopo aver ricevuto una segnalazione.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Latitante foggiano catturato ad Ancona, girava con documenti falsi

FoggiaToday è in caricamento