menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arrestato 44enne sanseverese per violenza sessuale sul posto di lavoro

La 28enne ha cercato più volte di farlo desistere, ma ci è voluto l'intervento di un collega. Dopo la denuncia, i Cc hanno arrestato il presunto colpevole

Ancora un atto di violenza sessuale nei confronti di una donna sul posto di lavoro. E ancora una volta pare sia stato il datore di lavoro a compierlo su una sua dipendente. Ieri a San Severo, un uomo di 44 anni ha tentato l'approccio nei confronti di una ventottenne, che però lo ha respinto con veemenza.

Al rifiuto della giovane donna, l'uomo ha insistito e in più occasioni l'ha aggredita cercando di denudarla. Le urla della signorina non sono passate inosservate, tant'è che un collega di lavoro, accortosi dell'accaduto, è intervenuto cercando di far desistere il capo.

Dopo la denuncia della signorina, i Carabinieri hanno provveduto all'arresto del presunto violentatore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La strega comanda color color...rosso!

Attualità

Il Governo reintroduce la zona gialla e riapre le attività all'aperto. Il premier Draghi: "Rischio ragionato su dati in miglioramento"

Attualità

Gestione dell'emergenza: la Puglia è ultima nella classifica di gradimento. Sui vaccini Emiliano "solleva Lopalco" e si affida a Lerario

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento