Cronaca

Tenta di rubare una bici ma viene beccato dalla polizia: arrestato foggiano a Firenze

L'uomo, un 35enne senza fissa dimora, dovrà rispondere di tentato furto aggravato, danneggiamento e possesso ingiustificato di oggetti atti ad offendere

Dovrà rispondere di tentato furto aggravato, danneggiamento e possesso ingiustificato di oggetti atti ad offendere il 35enne foggiano che ieri pomeriggio è stato sorpreso, a Firenze, mentre – tronchesina alla mano – cercava di asportare una bicicletta in sosta in via Baracchini. Il fatto è successo intorno alle 16.30 quanto un equipaggio della Sezione Volanti ha sorpreso un uomo nell’atto di asportare una mountain bike assicurata con due catene e due lucchetti alla recinzione di un condominio.

L'uomo - nato in provincia di Foggia, senza fissa dimora, già gravato da precedenti di polizia per reati contro il patrimonio - e' stato bloccato mentre, tronchesina alla mano, forzava i catenacci della bici. Colto in flagranza di reato, lo stesso ha tentato di giustificarsi, dichiarando di essere il proprietario della bike e di avere smarrito le chiavi di apertura dei lucchetti. Tentativo maldestro quanto inutile, per il casuale sopraggiungere del proprietario, quello vero, della bicicletta il quale, estratte le chiavi da una tasca, ha aperto i lucchetti, smentendo il ladro che è stato immediatamente arrestato per tentato furto aggravato. Il 35enne dovrà rispondere anche di danneggiamento aggravato della recinzione del condominio e di possesso ingiustificato di oggetti atti ad offendere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta di rubare una bici ma viene beccato dalla polizia: arrestato foggiano a Firenze

FoggiaToday è in caricamento