menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Banda del buco fallisce colpo e i Carabinieri arrestano due foggiani

Sono stati sorpresi mentre da un magazzino tentavano di sbucare in un negozio di compravendita di oro in corso Garibaldi. In tre sono riusciti a fuggire

Condannati per tantato furto, M.L. e G.L. di 29 e 23 anni, sono stati subito scarcerati. Il primo, già noto alle forze dell'ordine, ha patteggiato la condanna ad un anno ottenendo gli arresti domiciliari; il più giovane, condannato a quattro mesi, è stato rilasciato.

L'altra notte i due, insieme ad altri tre complici, hanno forzato con una tronchese un magazzino di mobili antichi in via Capozzi, dal cui interno probabilmente avrebbero tentato di sbucare in un negozio di compravendita oro di corso Garibaldi.

Nel corso di un normale pattugliamento i Carabinieri hanno notato una serranda di un garage alzata a metà e, dopo esser stati attirati dal violento rumore di un'auto che si allontanava velocemente, si sono diretti in una stradina adiacente dove hanno notato i ladri  fuggire a piedi. L'inseguimento ha portato all'arresto soltanto di due dei cinque fuggiaschi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Pio e Amedeo non l'hanno presa bene: "Non fate finta di non capire quello che abbiamo detto". Selvaggia Lucarelli: "Studiate"

Attualità

Pio e Amedeo tacciati di "superficialità" dalla comunità ebraica. Battute sull'avarizia? "Si radica razzismo che favorisce fenomeni più gravi"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento