Giovedì, 18 Luglio 2024

Apricena dedica la festa della donna a Giovanna Frino, vittima di femminicidio: da oggi una piazza porta il suo nome

Una piazza dedicata a Giovanna Frino, uccisa a dicembre dal marito ad Apricena, e a tutte le vittime di femminicidio

Una cerimonia per ricordare il dolore che Apricena ha provato per la perdita di Giovanna. Ma anche per ricordare quante donne, ogni giorno, sono vittime di violenza nel silenzio più assoluto.

Un'area verde con targa e una panchina in nome di chi, come Giovanna Frino, ha perso la vita il 22 dicembre scorso, per mano del marito.

Come spiega la sorella di Giovanna, Anna Maria Frino ai microfoni di Foggiatoday, "Denunciate e lasciate immediatamente chi vi offende ed è possessivo. Quello non è amore".

Durante la cerimonia, l'amministrazione comunale di Apricena ha voluto consegnare degli encomi al personale dell'arma dei Carabinieri per ringraziarli per quanto fanno ogni giorno per la comunità apricenese. 

Video popolari

FoggiaToday è in caricamento