Lunedì, 20 Settembre 2021

Giustizia al collasso nel Foggiano, Agnusdei non molla (e si appella a Conte): "Riattivare i palazzi per decongestionare l'attività giudiziaria"

L'appello di Giuseppe Agnusdei, attuale presidente del 'Comitato nazione dei tribunali accorpati', al premier Conte per 'salvare' la giustizia di Capitanata

Il tribunale di Foggia è in affanno. E' rimasto l'unico presidio di giustizia nella vasta provincia di Foggia (dove prima erano attiviti 8 uffici, ovvero due tribunali e sei sezioni distaccate).

La mole di cause pendenti aumenta di anno in anno, tanto che il tribunale foggiano risulta quarto in Italia. L'appello di Giuseppe Agnusdei, attuale presidente del 'Comitato nazione dei tribunali accorpati', al premier Conte per 'salvare' la giustizia di Capitanata: "E' necessario sottoscrivere convenzioni tra enti locali e ministero della Giustizia per permettere il riutilizzo dei palazzi soppressi e decongestionare l'attività giudiziaria di Capitanata. Solo così lo Stato e la giustizia torneranno ad essere vicini alla collettività e al cittadino" | IL VIDEO

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Giustizia al collasso nel Foggiano, Agnusdei non molla (e si appella a Conte): "Riattivare i palazzi per decongestionare l'attività giudiziaria"

FoggiaToday è in caricamento