Il cugino di Giancarlo Ravidà all’assassino: “Recupera la tua umanità e costituisciti”

Domenico Ravidà invita la persona che alla guida della sua auto ha investito e ucciso il cugino, a costituirsi e chiedere perdono. Il fatto è accaduto a Prato

Nella foto Giancarlo Ravidà

“Recupera la tua umanità e costituisciti”. E’ l’appello di Domenico Ravidà al pirata della strada che sabato sera a Prato ha travolto e ucciso con la sua auto il cugino Giancarlo, foggiano di appena 19 anni: “Abbi il coraggio di pagare il prezzo giusto ed ingiusto del tuo atto, di chiedere scusa e di mendicare il perdono davanti agli occhi della nonna, del padre, della sorella, degli zii, della madre che da 36 ore sono davanti a quel corpo senza vita, e che, loro, uomini coraggiosi e veri, hanno deciso di donare per dare vita e speranza ad altre persone. Recupera la tua umanità, costituisci e mendica il perdono”.

Sul suo profilo Facebook, il cugino della vittima ha ringraziato tutti coloro che hanno partecipato al dolore dei familiari, chiedendo di condividere e divulgare il post, di comunicare informazioni e particolari alla polizia di Prato.

LE IMMAGINI SHOCK DELL'INCIDENTE

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento