Cronaca

Donna trovata morta con una ferita alla testa: indagano i carabinieri, il corpo senza vita in un'abitazione di San Marco La Catola

La donna è stata trovata morta intorno alle 13 nella sua abitazione. A lanciare l’allarme al 112 sarebbe stato il figlio.

Sono affidate ai carabinieri del comando provinciale di Foggia giunti sul posto anche con gli uomini del reparto investigazioni scientifiche, le indagini sulla morte di una donna di 90 anni trovata senza vita in un'abitazione al pianterreno di San Marco La Catola intorno alle 13.

A lanciare l’allarme al 112 sarebbe stato il figlio. Al loro arrivo i militari dell'Arma hanno trovato l'anziana riversa sul pavimento in un lago di sangue e una profonda ferita alla testa. E' ancora da chiarire se sia stata provocata da un incidente domestico oppure da un episodio doloso.

Non ci sarebbero segni di effrazione sul portone d'ingresso e sulla finestrella, men che meno ferite che proverebbero in maniera inequivocabile una morte violenta, una delle ipotesi sulla quale si starebbero concentrando gli inquirenti.

Non si esclude alcuna pista. I carabinieri hanno già ascoltato parenti e amici della vittima, mentre proseguono le indagini per verificare se in casa manchi qualcosa.

Aggiornato alle 23.18
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna trovata morta con una ferita alla testa: indagano i carabinieri, il corpo senza vita in un'abitazione di San Marco La Catola

FoggiaToday è in caricamento