menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Anziana scaltra e attenta, mette truffatore alle corde e “salva” i suoi risparmi

E' accaduto ieri mattina, in via Luigi Pinto. La donna non si è lasciata abbindolare dalle chiacchiere del truffatore e ha denunciato tutto alla polizia

Anziana scaltra e attenta, mette truffatore alle corde e “salva” i suoi risparmi. E’ accaduto ieri mattina, in via Luigi Pinto, dove una anziana di 80 anni è stata avvicinata lungo la strada da un uomo solo, gentile e ben vestito. Insomma, un affabulatore seriale che si è spacciato per un amico del figlio, del quale ha dimostrato di conoscere vita, morte e miracoli.

L’uomo asseriva che il figlio aveva ordinato un pacco che gli era stato recapitato, ma l’acquisto andava saldato. E chiedeva all’anziana di completare il pagamento e prendere in consegna il pacco. Nonostante la truffa fosse stata ben architettata, la donna si è fatta abbindolare da tante parole e ha messo l’uomo alle strette con domande e interrogativi. A quel punto, al truffatore non è rimasta altra alternativa se non quella di mollare la presa. Una volta giunta a casa, l'anziana ha denunciato l’accaduto al 113.

Sul posto, sono poi arrivati gli uomini della Sezione Volanti di Foggia, diretti dal dirigente Pasquale Fratepietro che stanno ricostruendo l’accaduto. La polizia, infanto, consiglia sempre di diffidare da chiunque fermi per strada gli anziani come nel caso specifico, di chiunque chieda somme di denaro per conto di società, associazioni, forze dell'ordine o qualsiasi altro ente. E, soprattutto, allertare subito un parente, un vicino di casa o i numeri di pronto intervento delle forze dell'ordine.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento