Antonio e Paolo, dalle notti foggiane al freddo e al gelo a un tetto dignitoso: "Ora aiutano i loro amici senzatetto"

Dal progetto 'Abitare le relazioni' di Foggia. Antonio e Paolo non hanno dimenticato i loro compagni di strada e continuano a dare loro sostengo e speranza

Antonio e Paolo

Con un post su Facebook 'Abitare le relazioni' - progetto di Housing Sociale attivo in Capitanata e realizzato con il sostengo di Fondazione con il Sud che si rivolge a soggetti deboli e propone soluzioni abitative, accoglienza,, formazione, tirocini e reinserimento lavorativo e social - racconta la storia di Antonio e Paolo.

"Due percorsi di vita diversi, si ritrovano in un dormitorio per senza fissa dimora. Lì diventano grandi amici, si sostengono a vicenda senza farsi risucchiare dai grandi disagi della vita di strada.Tramite i Fratelli della Stazione poi, altra splendida realtà del nostro territorio, entrano in contatto con Abitare le Relazioni e, dopo un breve percorso con la nostra equipe, sono stati inseriti nel progetto di housing sociale. Adesso vivono in una casa dignitosa, condividendo le loro giornate e dandosi da fare. Inoltre, non hanno dimenticato i loro compagni di strada e continuano a dare loro sostengo e speranza"

Il riscatto umano, a volte, è a un passo da noi. Basta crederci! 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

Torna su
FoggiaToday è in caricamento