menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Via delle Frasche nove anni dopo

Via delle Frasche nove anni dopo

Foggia, via delle Frasche 20 novembre 2004: un vuoto ancora da colmare

Nove anni dopo la tragedia, Foggia ricorda le vittime alla presenza dei parenti delle famiglie coinvolte nella tragedia, alcune delle quali rimaste senza casa

L’assessore alle Politiche Sociali del comune di Foggia ha ricordato le vittime del crollo di via delle Frasche avvenuto il 20 novembre 2004, depositando una corona di fiori alla presenza dei parenti delle famiglie coinvolte nella tragedia.

Pasquale Pellegrino: “Ricordiamo e onoriamo le vittime di quella terribile giornata di nove anni fa con lo stesso sentimento. A nome del sindaco Mongelli e di tutta l’Amministrazione comunale rendiamo omaggio ai nostri concittadini che persero la vita in quella tragica occasione. Non intendiamo dimenticarli, motivo per cui nel pomeriggio accoglieremo a Palazzo di Città una delegazione dei familiari delle vittime per ascoltare le loro istanze”.

Alcune di loro sono rimasti senza casa, a seguito dell’abbattimento successivo al crollo, dovuto all’esplosione avvenuta in piena notte, alle 3.18. Nel quartiere Borgo Croci otto persone, tra cui quattro bambini, morirono nel crollo di due palazzine

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Si può andare a caccia e in un altro comune: per la Regione è “stato di necessità” per l’equilibrio faunistico-venatorio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento